UR2 - Nuove tecnologie geofisiche per indagini di dettaglio della struttura crostale

    Le attività di questa Unità di Ricerca si concentrano sull’utilizzo di tecnologie geofisiche per effettuare un decisivo salto di qualità nella conoscenza della struttura crostale dell’area abruzzese, utilizzando il sito di L’Aquila come test-site ad alta risoluzione.

    L’utilizzo di tecnologie geofisiche innovative e multidisciplinari permetterà in futuro di ottenere un decisivo approfondimento delle conoscenza sulle strutture sismogenetiche in profondità, e quindi rappresentare la premessa per un importante miglioramento della stima della pericolosità sismica del territorio esaminato.


    COLLABORAZIONI ATTIVE
    • Microzonazione sismica della Valle dell’Aterno con Università dell’Aquila – Dip. di Ingegneria Civile, Edile-Architettura, Ambientale.
    • Grotte di Stiffe (Stiffe, AQ)